La Granfondo Milano-Sanremo ciclosportiva è nata nel 1970, su iniziativa dell’Unione Cicloturistica Sanremo, per offrire agli appassionati la possibilità di ripercorrere ogni anno le strade calcate dai grandi campioni.

La Gran Fondo MILANO SANREMO ciclosportiva amatoriale ripropone lo stesso percorso che seguono i grandi campioni per  296 km attraverso la Lombardia, il Piemonte e la Liguria, per arrivare a cimentarsi sulle mitiche salite del Turchino, di Capo Mele, di Capo Cervo, di Capo Berta, della Cipressa e del Poggio di Sanremo.

La competizione ciclistica amatoriale è nata nel 1970 su iniziativa dell’Unione Ciclosportiva Sanremo, che da allora l’ha organizzata senza interruzione, facendone la più blasonata manifestazione ciclosportiva italiana. Dal 2009 la destination management company Nyala Wonder Travel affianca l’organizzazione della ciclosportiva preoccupandosi di garantire la migliore accoglienza dei partecipanti a Milano e a Sanremo.

L’ultima edizione ha visto al via circa 1100 atleti provenienti da tutta Europa, con la partecipazione anche di atleti di paesi lontani come la Nuova Zelanda, l’Australia, la Malesia, il Brasile, il Canada e gli Stati Uniti, confermando la vocazione cosmopolita della manifestazione.

La scelta di portare la partenza nel centro direzionale e congressuale di Pieve Emanuele, e l’arrivo nei pressi del centro congressi Palafiori di Sanremo, come quella di consigliare un numero limitato di alberghi convenzionati ai partecipanti, ha lo scopo di offrire dei servizi controllati e di livello oltre a creare un’atmosfera di comunità e amicizia fra i partecipanti provenienti dai diversi paesi.

Sempre di più l’obiettivo dell’organizzazione è quello di fare della manifestazione una vera festa dello sport delle due ruote sia nella località di partenza che in quella dell’arrivo, confidando che scoprire i panorami diversissimi di questo spicchio d’Italia che attraversa la manifestazione è comunque un’emozione che ricorderete per tutta la vita.