TESSERA SPORTIVA

Il possesso di una tessera o licenza in corso di validità rilasciata dalla Federazione Ciclistica della propria nazione è un requisito obbligatorio.

ITALIA

E’ ammessa la tessera della Federazione Ciclistica Italiana.

Sono ammesse le tessere rilasciate dagli Enti di promozione sportiva riconosciuti in Italia dalla Consulta Nazionale Ciclistica per le attività Cicloturistiche Amatoriali:
ACLI, ACSI, AICS, ASI, CSAIN, CSEN/UNLAC, CSI, ENDAS, FIAMMA, LIBERTAS, MSP, UISP

Dal maggio 2012, invece la tessera UDACE non è più riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana, sotto la cui egida si svolge la manifestazione.

E’ ammessa anche la tessera FITRI Federazione Italiana Triathlon.

ESTERO

All’estero sono riconosciute le tessere e le licenze emesse dalle Federazioni Ciclistiche nazionali appartenenti all’UCI Unione Ciclistica Internazionale di cui si può trovare l’elenco completo su Wikipedia:

e le tessere e le licenze emesse dalle federazioni affiliate alle Federazioni Triathlon nazionali affiliate alla ITU International Triatlon Union.

Le seguenti licenze per ciclisti amatoriali non sono accettate dalla UCI: UFOLEP (Francia), NTFU (Olanda). Questi tesserati devono comunque acquistare una tessera/licenza giornaliera FCI.